10 Consigli Per Organizzare La Tua Stanza Del Cucito

Se hai la fortuna di avere una stanza a disposizione tutta per te per la tua passione, o anche uno spazio da ricavare in soggiorno o in camera, in questa pagina trovi i 10 consigli su come organizzare al meglio attrezzi, arredi e tutto ciò che ti serve per i tuoi capolavori di cucito!

  1. I piani di lavoro

Il primo fattore da considerare è il tavolo su cui lavorerai. L’ideale è posizionare il piano di lavoro al centro della stanza. In modo che tu possa muoverti agevolmente da tutti i lati. Qui andranno la macchina da cucire e gli oggetti che usi più spesso, sistemati in un cestino: forbici, metro, ago e filo e così via. Di fianco al piano da lavoro dovrebbe andare l’asse da stiro: se non hai spazio, un ‘ottima soluzione è appenderlo a una parete o dietro la porta, e in questo modo potrai tenerlo in mezzo soltanto quando ti serve.

  1. Le fonti di luce

Posiziona il tavolo davanti alla finestra, e sistema varie lampade a braccio lungi i piani di lavoro, facendo attenzione alla posizione delle prese. In questo modo non rischierai di inciampare in cavi o prolunghe e potrai lavorare anche quando è brutto tempo o di sera. Le lampade a braccio sono comode perché puoi direzionarle dove ti servono, e le lampadine ideali sono quelle a led, perché hanno un’ottima capacità di illuminazione e sono molto durevoli.

  1. Le stoffe e rotoli

Stoffe, scampoli e rotoli sono la base del tuo lavoro, ma vanno protette da polvere, luce e sbalzi di calore, soprattutto quelle delicate come la seta. Perciò puoi conservarle in un armadio chiuso, oppure in pratiche scatole con coperchio: se sono trasparenti sarà più facile individuare il contenuto, altrimenti ti basta applicare un’etichetta adesiva con la descrizione.

  1. Gli oggetti piccoli: ogni cosa al suo posto

Gli oggetti piccoli sono comodi da trovare e da tenere in odine se li conservi in barattoli di vetro, divisi per tipologia. Potraitenerli a portata di mano in un piccolo scafale o su delle mensole vicino al piano di lavoro e usarli soltanto al bisogno.

  1. Le sedute

Sgabello sedia, cuscini… Scegli la tua seduta preferita e calcola bene l’altezza in base ai piani di lavoro per evitare problemi alla schiena e affaticamento eccessivo. Le sedie con le ruote sono molto pratiche se ti sposti lungo il piano da lavoro, ma anche l’occhio vuole la sua parte. Personalizza i cuscini per la seduta e lo schienale per renderlo speciale in base alle fantasie che più ti ispirano: lavorerai meglio.

  1. La parete traforata

Pratica ed economica, la parete traforata è la soluzione ideale da tenere davanti al tuo piano di lavoro principale: potrai appendere tutto ciò che usi spesso e con dei ganci potrai mettere cestini e scatoline dove ripore e tenere in ordine pizzi, merletti e scampoli.

  1. I colori giusti per le pareti

L’atmosfera e la luce della tua stanza per il cucito sono fondamentali per lavorare in modo efficace e per dare vita alle tue creazioni. Se la stanza non è molto luminosa, potrai aiutarti con colori chiari e accesi, come il verde l’azzurro, che sono anche rilassanti e favoriscono la concentrazione mentale. Se invece la stanza è molto luminosa, potrai optare per colori più caldi come rosso e arancio che donano energia e vitalità.

  1. Come conservare ritagli e cartamodelli

I tuoi progetti e le idee da realizzare andrebbero conservati in scatole apposite, oppure in raccoglitori di colori diversi, in modo da trovare rapidamente la categoria che ti serve. Sistema tutto su mensole basse, o in ripiani di una credenza con ante a vista: l’effetto è assicurato!

  1. Il manichino

Il sogno di ogni appassionata di cucito è esporre le proprio creazioni. Il manichino, oltre ad essere essenziale per rendere le misure giuste perché si può regolare, è un ottimo biglietto da visita per i tuoi clienti, perché quando non lo usi puoi mettere in bella vista l’abito più bello che hai realizzato.

  1. Il baule della nonna

Se sei una vera appassionata fi ago, avrai sicuramente tantissime stoffe da conservare. Se non hai posto nell’armadio, un’idea davvero creativa è quella di riutilizzare il vecchio baule della nonna: decoralo con la tecnica del decoupage e posizionalo in bella vista, magari reso più accogliente da cuscini. Avrai in questo modo uno spazio in più per sederti e tenere al meglio le tue preziose stoffe!

Ti potrebbe anche interessare:

Pin It on Pinterest

Share This
Consigli per cucire 10 Consigli Per Organizzare La Tua Stanza Del Cucito