La storia delle macchine da cucire Singer, un marchio affidabile da più di 150 anniLa storia delle macchine da cucito Singer è lunga oltre 150 anni.

Nei prossimi articoli esporremo in sintesi le principali tappe che hanno portato questa straordinaria invenzione a diventare un punto di riferimento per professionisti e appassionate del cucito. La prima macchina da cucire Singer nacque in seguito ad 11 giorni di lavorazione ed un investimento di circa 40 dollari. Questo prototipo  era costituito da un ago diritto ed una navetta trasversale, un piedino che teneva fermo il tessuto per fare in modo che non venisse trascinato dal moto dell’ago.

La struttura prevedeva un piano su cui appoggiare il capo in fase di lavorazione, presentava un braccio sospeso, un piano su cui appoggiare il capo in lavorazione ed una ruota finalizzata al trasporto del tessuto. La forza motrice dell’intero meccanismo era basata sull’utilizzo di un pedale simile a quello impiegato per i filatoi.

Isaac Singer fonda la compagnia insieme al socio ad Edward C. Clark

Ottenuto il brevetto per la prima macchina, lo stesso Isaac Singer fonda la compagnia insieme al socio ad Edward C. Clark, un avvocato di New York.
Nel 1853 viene aperto uno stabilimento a New York e le macchine Singer prodotte in quella sede venivano vendute a circa 100 dollari.

Due anni dopo la Singer poteva già dirsi la più importante industria del settore a livello mondiale. La filiera produttiva cominciò a dislocarsi anche all’estero, nello specifico a Glasgow, in Scozia.

L’espansione industriale

Dopo questa fase iniziale di espansione industriale, la Compagnia concentro le proprie risorse nell’ambito dello sviluppo di macchine destinate ad un uso domestico: nel 1858 nasce il primo modello “Grasshopper” che porterà ottimi benefici in termini di vendite.

Successivamente verranno aperti altri tre impianti di produzioni a New York e la vendita si estenderà anche ai mercati del sud America. Nel 1861 le vendite all’estero superarono addirittura quelle del mercato nazionale. Fonte: Wikipedia.org

Continua a leggere

Ti potrebbe anche interessare:

Pin It on Pinterest

Share This
Storia, Moda e Macchine da Cucire La storia delle macchine da cucire Singer – I parte