Soprattutto per chi si avvicina al mondo delle macchine da cucire, l’uso di una taglia e cuci (detta anche tagliacuci o tagliacuce) potrebbe sembrare ostico e riservato solo a chi si muove da molto tempo nel mondo delle cuciture. In realtà anche chi non utilizza una taglia e cuci per scopi professionali e magari è alle prime armi nel mondo del cucito potrebbe trovare dei vantaggi dall’utilizzo di questo tipo di prodotto!

Taglia e cuci: quale scegliere se si è principianti?

Per chi si considera una principiante nel mondo delle taglie e cuci un consiglio potrebbe essere quello di partire con i modelli più semplici. Tutte le principali case di produzione di macchine da cucire e di taglia e cuci propongono modelli adatti ad ogni tipo di professionalità (e non ultimo, di budget). Per chi inizia consigliamo di partire dai modelli con un numero di fili inferiore che solitamente hanno anche un prezzo di accesso più basso. Per l’acquisto di una taglia e cuci si consideri che esistono modelli molto efficaci già a partire da circa di trecento euro (ma vi consigliamo di tenere d’occhio le offerte sempre molto vantaggiose del web, un canale da non trascurare anche per questo tipo di acquisto).

SINGER OVERLOCK 14SH654

SINGER OVERLOCK 14SH654

Taglia e cuci: i progetti da realizzare per i principianti

Vediamo ora quali possono essere dei piccoli progetti da realizzare per prendere confidenza con la nuova taglia e cuci. Naturalmente la creatività e la fantasia di ognuno può suggerire altre idee, magari da condividere con gli altri!

Innanzitutto una macchina taglia e cuci esegue in solo passaggio quello che prima avrebbe richiesto almeno due interventi; per questo può essere utilizzata anche per i più semplici lavori di rifinitura di un tessuto che si è rovinato o ancora per un bordo, come potrebbe essere quello di una tenda.

PUNTO DI COPERTURA NECCHI C4

PUNTO DI COPERTURA NECCHI C4

Inoltre la taglia e cuci può essere molto utile per dare nuova vita ai tessuti della casa: perché non trasformare ad esempio una tenda rovinata in una fodera per cuscini? Con la taglia e cuci è un’operazione molto semplice: basterà prendere la misura del cuscino, calcolare almeno tre centimetri in eccedenza per ogni lato et voilà, il gioco è fatto.

Naturalmente più passa il tempo e maggiore sarà la confidenza che si prenderà con questo tipo di strumento di lavoro.

Alcuni potrebbero essere intimoriti dalla necessità di gestire più fili rispetto ad una macchina da cucire tradizionale. E’ un aspetto da non trascurare, ma una volta acquisito il meccanismo, la sostituzione dei fili diventerà semplicissima e visti i molteplici usi della macchina, vale la pena applicarsi un po’ per apprendere questo procedimento.

 

TAGLIA E CUCI SINGER 14HD854 Heavy Duty

TAGLIACUCI SINGER 14HD854 Heavy Duty

E voi avete già una taglia e cuci? Per quali lavori la utilizzate? Per cosa la ritenete indispensabile? Raccontacelo commentando questo articolo e diffondete questo post ad amiche e amici. Chissà che non arrivino moltissime nuove idee da sperimentare?

 

Ti potrebbe anche interessare:

Pin It on Pinterest

Share This
Come usare una taglia e cuci La taglia e cuci: una macchina cucire per i più esperti?