• Readers Rating
  • Rated 2.6 stars
    2.6 / 5 (6 )
  • Your Rating


Oltre ad essere un hobby, per molti il cucito è anche una fonte di reddito, ma che tu voglia fare la sarta di professione o solo cucirti da sola i vestiti per avere dei modelli unici, molto probabilmente ti capiterà di fare qualche errore mentre realizzi i tuoi primi lavori, errori comuni che commettono in tanti.

Ecco gli errori più comuni che vengono commessi dai principianti:

Utilizzare la macchina da cucire sbagliata

Se sei alle prime armi, sicuramente sarai entusiasta di metterti all’opera e magari penserai che un qualsiasi modello possa andare bene. Invece non è proprio così. Ogni macchina da cucire è diversa e adatta a scopi diversi, pensata anche in base all’esperienza di chi l’adopera. Anche il prezzo incide sull’utilizzo delle macchine da cucire.

Le più economiche sono adatte per cuciture minime su uno strofinaccio e simili. Per tessuti delicati e/o elasticizzati ci vuole, invece, un modello con trasporto del tessuto più avanzato, non necessariamente una macchina da cucire professionalema almeno un prodotto che non ti creerà problemi durante le varie operazioni e che ti consentirà di prendere confidenza con il mondo del cucito.

In seguito potrai acquistare una macchina più performante, che potrai sfruttare al massimo senza frustrazioni e senza rovinare la stoffa che hai tra le mani!

Iniziare a cucire più vestiti alla volta

Quando inizierai a cucire, non cadere nell’errore di voler fare mille cose tutte insieme e iniziare vari progetti. Rischierai di distrarti, in questo modo non ti concentrerai su un progetto solo ma su molti, perdendo di vista l’obiettivo finale.

Uno degli errori più comuni è proprio quello di voler fare tutto insieme, quindi il risultato sarà un capo cucito male, con la tecnica sbagliata, cuciture non perfette. Inoltre, invece di sbagliare un capo soltanto probabilmente ne sbaglierai tanti, quindi perché rovinare tutto?

Le macchine da cucire non scappano, cerca di essere paziente, ne varrà la pena…

Adoperare accessori sbagliati

Nel momento in cui acquisti la tua macchina da cucire sicuramente in dotazione ti sono stati dati alcuni accessori. Tra questi spesso c’è anche il taglia-asole o scucino, piccolo strumento essenziale per chi deve cucire a macchina, ma se non è incluso compralo, costa poco ed è utilissimo.

Infatti, uno degli errori più comuni che vengono effettuati dai principianti è quello di scucire con le forbici, azione che può costarti tanto dato che rischi di tagliare la stoffa da un momento all’altro.

Anche le forbici sono fondamentali: scegli un modello per il cucito, non utilizzare quelle da cucina, il taglio è nettamente migliore e preciso se si usano le forbici adatte.

Compra sempre in negozi specializzati dove aghi, forbici ed altri accessori sono di qualità, la differenza di prezzo è minima, ma i risultati cambiano. Puoi dare uno sguardo su sewshop.eu per trovare tantissimi strumenti utili e professionali.

Non lavare e stirare il tessuto prima di cucirlo

I tessuti vanno lavati e stirati prima di cucirli. Sono due operazioni fondamentali per riuscire a cucire bene, in maniera precisa, quindi ricordatelo sempre se non vuoi avere brutte sorprese.

Regolare male la macchina da cucire

Cucire male è facile se la macchina non è stata regolata bene. L’ideale è provare a cucire su un pezzo dello stesso tessuto per vedere se va tutto bene. Questa operazione è meglio se la esegui sempre, indipendentemente dal tipo di stoffa che usi. Considera che tutte le macchine da cucire sono diverse, ma anche le più innovative vanno regolate, quindi controlla la misura dell’ago, la tensione del filo, la lunghezza del punto, il tipo di filo e solo dopo inizia a cucire il capo.

You may also like

Pin It on Pinterest

Share This
Consigli per cucire 5 errori di cucito comuni che possono rovinarti i vestiti