Imparare a regolare la tensione della macchina per cucire ti permette di avere cuciture perfette su qualsiasi materiale, con qualsiasi tipo di filo e di utilizzare a pieno tecniche di cucito speciali così come di dedicarti con risultati confortanti al cucito creativo. La tensione inferiore o della spola poi è ancora più difficile da capire e regolare della tensione superiore di qualsiasi macchina da cucire in quanto non si hanno punti di riferimento come numeri o altro ma solo una vite molto piccola che permette la regolazione.

Ecco come capire la tensione inferiore delle macchine per cucire

Come più volte ribadito anche nel post dove abbiamo trattato della regolazione della tensione superiore la cosa importante prima di toccare le tensioni della macchina da cucire è essere assolutamente certi che tutto sia eseguito come da indicazioni del produttore della propria macchina da cucito. In linea di massima le macchine che montano il porta-bobina estraibile in metallo vanno infilate con la bobina che tirando il filo deve ruotare in senso orario, mentre in quelle che hanno la bobina a carica dall’alto deve girare in senso antiorario, fate comunque sempre riferimento al manuale istruzioni della casa. Prima di andare a toccare la regolazione della tensione controllate che il porta spola non sia danneggiato. In casi simili a quello della foto va assolutamente sostituito.

Porta-bobina di plastica o di metallo?

Capire la tensione inferiore delle macchine per cucire

Un porta-bobina così rovinato è da sostituire immediatamente

Nel caso la macchina da cucire da regolare abbia il porta-bobina non di metallo ma in plastica (abs) controllate estraendolo dalla sede che non ci siano graffi, sbavature, rigature o addirittura buchi sulla superficie altrimenti il lavoro di regolazione non servirà a nulla. Se notate asperità procuratevi della carta abrasiva molto sottile (finezza 800-1000) e lucidate alla perfezione la parte rovinata in modo che risulti assolutamente liscia e il filo non abbia modo di impuntarsi neanche minimamente. Nello stesso modo controllate la placca ago e se notate rigature nell’asola da dove escono i fili, smontatela e con della tela smeriglio fate in modo da eliminare tutte le asperità.

Capire la tensione inferiore delle macchine per cucire

La placca ago della tua macchina da cucire è usurata come questa? Cambiala.

Per essere assolutamente certe di non aver tralasciato nulla sostituite l’ago con uno nuovo mai usato e procedete. Un altro fattore che potrebbe comportare l’impossibilità di registrare la tensione è dello sporco o pezzetti di filo che si depositano sotto la molla di tensione della bobina impedendo alla stessa di lavorare come dovuto.

Provate stringendo di un giro la vite di regolazione e se notate un deciso aumento della tensione del filo (provate tirando il filo) allora non dovrebbero esserci residui ed è consigliabile rimettere la vite nella posizione di partenza, se invece non notate alcun indurimento nello scorrere del filo allora sicuramente c’è dello sporco da eliminare. Potete provare con un uno spillo passandolo sotto la molla di tensione della bobina della macchina o potete usare il trucco del cordoncino con i nodi descritto nel post precedente, sperando che riesca ad agganciare e a far fuoriuscire i residui, spesso però è necessario smontare la molla e pulire manualmente la parte.

Il consiglio che possiamo darvi è di fare delle foto prima di procedere in modo da poter controllare come era montata la molla di tensione nel caso doveste dimenticarlo dopo averla smontata. Se avete proceduto con smontaggio e rimontaggio della molla non avete più un riferimento per la tensione. Il consiglio è quello di infilare il porta-bobina e regolare in modo che tenendo il filo con 2 dita il porta-bobina stesso non cada ma se strattonate appena, il filo deve scorrere a saltelli.

Risolto? Prova a cucire senza modificare le tensioni

Capire la tensione inferiore delle macchine per cucire

Sistema pratico per regolare della tensione del filo inferiore

Fatto questo riprovate a cucire senza modificare le tensioni e se la cucitura continua ad essere non precisa allora si deve intervenire con la regolazione della tensione. Partendo dal presupposto che con la tensione superiore sia tutto in regola, allora dobbiamo cimentarci con quella inferiore. Un buon sistema per controllare le tensioni è quello di infilare la macchina con 2 fili della stessa qualità ma di 2 colori differenti ed eseguire una cucitura su una stoffa di cotone piegata in 2 per circa 20 cm. Controllate la cucitura sui 2 lati, la perfezione sarebbe avere il nodo formato dai 2 fili che si noti nello stesso identico modo sia sul dritto che sul rovescio del tessuto. Se si nota di più sulla parte inferiore della stoffa e dato per certo che la tensione superiore sia regolata a dovere, allora dobbiamo leggermente allentare la tensione inferiore o della bobina.

Hai una macchina da cucire con la bobina verticale?

Se avete una macchina da cucire con la bobina verticale che si estrae di fronte a voi troverete 1 o 2 viti posizionate sulla molla di tensione. Nel caso abbiate un modello con 2 viti quella da regolare è la vite che normalmente è posizionata a metà dell molla. Basta svitare (girando in senso antiorario) di pochissimo, meno di in quarto di giro e riprovare la cucitura, continuando fino a trovare la giusta tensione. Se invece il difetto si evidenzia sulla parte superiore con nodi troppo evidenti e magari anche una leggera increspatura del tessuto bisogna procedere stringendo la vite sempre di pochissimo alla volta in modo da dare più forza al filo inferiore e bilanciare così la cucitura.

Capire la tensione inferiore delle macchine per cucire

Regolare la tensione inferiore della macchina da cucire aiuta ad ottenere cuciture perfette

La tensione per la cucitura zig-zag

La tensione del punto zig-zag può essere lasciata come quella del punto dritto anche se la perfezione sarebbe una tensione superiore appena più lenta del normale. In un punto zigzag equilibrato, i fili dovrebbero incontrarsi a metà strada tra i due strati di tessuto in ogni angolo del punto, senza passaggi sulla parte superiore o inferiore della cucitura e senza grinze nel tessuto.

I

I tessuti leggeri sono particolarmente soggetti a grinze quando viene utilizzato il punto a zigzag. Regolazione del punto in larghezza e lunghezza e regolazione della tensione possono essere di aiuto per eliminare le arricciature indesiderate.

Regolazioni specifiche per Punti decorativi

Ci sono casi in cui è preferibile una tensione squilibrata. Per esempio quando si eseguono cuciture decorative e asole e in genere tutti i punti pieni (smerlino ecc.). La tensione sul filo superiore dovrebbe essere leggermente più bassa rispetto alla bobina. Questo darà un aspetto più arrotondato al punto e garantirà che nessun filo della bobina si veda sulla parte superiore del lavoro. Alcune macchine hanno un “occhio” sulla capsula che può essere infilato per aggiungere un pò di tensione sul filo della bobina, che elimina la necessità di regolare la tensione superiore. A volte capita di voler utilizzare un filato speciale nella bobina per fare cuciture decorative o ricami. A causa dello spessore del filato più sottile potrebbe essere necessaria una regolazione della tensione o meglio se presente infilare il filo della bobina attraverso l’occhio sulla capsula.

Come riempire correttamente la bobina della macchina da cucire


Capire la tensione inferiore delle macchine per cucire
Riempire la bobina della macchina da cucire correttamente è un’operazione semplice che eviterà cuciture non perfette. Questa piccola guida vi indica i passi salienti e qualche trucco. Capire la tensione inferiore delle macchine per cucire Posizionare il filo e il ferma-rocchetto sul perno. Per i rocchetti di filo più sottili, posizionare il ferma-rocchetto con la parte più piccola accanto al filo o se disponibile utilizzare un ferma-rocchetto piccolo in modo che il rocchetto non giri su se stesso ma il filo si svolga senza rotazione del rocchetto.   Capire la tensione inferiore delle macchine per cucire   Inserire il filo nella/e guida/e in modo che non possa saltare fuori e ingarbugliarsi.   Capire la tensione inferiore delle macchine per cucire   Avvolgere il filo in senso orario intorno ai dischi di tensione del passafilo. Capire la tensione inferiore delle macchine per cucire Inserire l’estremità del filo attraverso uno dei fori superiori della bobina come illustrato o avvolgere per qualche giro a mano in senso orario e posizionare la bobina vuota sul perno del filarello. Capire la tensione inferiore delle macchine per cucire Spostare la bobina inserita sul filarello verso destra e riempirla facendo attenzione che il filo non si avvolga sull’albero del filarello della macchina da cucire. A seconda del modello di macchina per cucire il disinnesto del volantino per evitare che l’ago continui a muoversi può essere manuale o automatico. Controllate sul libretto istruzioni della vs macchina come disinnestare il movimento se l’ago continua  a muoversi o nell’ipotesi peggiore sfilate l’ago per evitare grovigli. Controllate che l’avvolgimento del filo sia uniforme per tutta l’altezza del rocchetto, se invece si posiziona tutto in alto o tutto in basso avete sbagliato qualche passaggio, lo stesso dicasi se viene avvolto a strappi, controllate e ripetete il riempimento, eviterete che la macchina cucia punti non perfetti. Alla prossima guida e se avete commenti o integrazioni ben vengano!

Il nostro consiglio

Consigliamo sempre di annotare i valori standard cercando un punto di riferimento per poterli poi ripristinare e cucire un campione di prova prima di toccare le regolazioni. Alcuni lavori di cucito creativo e ricami particolari sono fatti usando filati decorativi molto spessi nella bobina. In questo caso, la tensione bobina richiederà un adeguamento per allentare la tensione della bobina. Noi consigliamo l’acquisto di una capsula aggiuntiva regolata e utilizzata solo per filati spessi piuttosto che regolare continuamente la vite tra questo tipo di cucito e la cucitura normale.

Troppe regolazioni usurano la filettatura e la regolazione della tensione potrebbe non funzionare più a dovere. Se la capsula non è rimovibile, la molla di tensione può essere bypassata completamente. Consultare sempre il manuale della propria macchina cucitrice. Sperando che questa guida possa esservi di aiuto per regolare al meglio le tensioni della vs macchina da cucire, siamo aperti a qualsiasi integrazione o consiglio.

Ti potrebbe anche interessare:

Pin It on Pinterest

Share This
Come usare la Macchina per Cucire Capire la tensione inferiore delle macchine per cucire