Cucire a macchina è considerata una vera arte e realizzare autonomamente i propri abiti o semplicemente eseguire dei piccoli lavoretti può essere molto stimolante però, se vengono fatti determinati errori non solo il lavoro può essere totalmente compromesso, ma molto probabilmente l’entusiasmo svanisce nel nulla.

All’inizio è normale commettere qualche piccolo errore, ma seguendo delle piccole dritte si possono ottenere ottimi risultati e soddisfazione personale oltre ad evitare di rovinare il lavoro e buttare via soldi inutilmente.

Segui i nostri consigli per ottenere risultati ottimali

Scegli tessuti di qualità

Un tessuto di buona fattura è una delle chiavi principali per avere un ottimo risultato finale. Non solo, controlla bene la composizione dello stesso per capire che tipo di ago e filo devi usare, onde evitare di rovinare il lavoro con arricciature e scuciture inutili.

Lava e stira il tessuto prima di lavorarlo

Ci sono numerosi tessuti che specialmente al primo lavaggio tendono a restringersi un po’, rischiando in alcuni casi di rovinare il vestito che si sta creando, quindi prima di prendere le misure definitive e tagliare la stoffa è ideale lavare il tessuto e stirarlo per evitare che la presenza di pieghe possa dare dei problemi alla cucitura che si eseguirà.

Utilizza delle forbici ben affilate

É importante eseguire un taglio preciso e questo può essere fatto solo con delle forbici che tagliano bene.

Compra una buona macchina da cucire

Oggi sul mercato sono disponibili macchine da cucire e tagliacuci di ottima qualità, adatte anche per principianti. Non costano tanto e sono ideali per lavorare la maggior parte dei tessuti. Dai uno sguardo per avere una panoramica sui prezzi e modelli alle migliori tagliacuci.

Usa i cartamodelli per imparare a cucire perfettamente

Online e nelle riviste puoi trovare numerosi cartamodelli, utili per imparare a cucire in maniera precisa. Grazie a questi schemi eviterai di sbagliare tagli e cuciture, inoltre servono per familiarizzare con il mondo del cucito.

Compra accessori di qualità

Utilizzare aghi, fili ed altri accessori di buona qualità permette di portare a termine il lavoro in tempi brevi e di ottenere un risultato pulito e soddisfacente.

Rispetta le istruzioni riportate sul cartamodello

C’è una sequenza da rispettare quando si cuce un vestito che va rispettata per evitare di creare confusione, cucire in maniera sbagliata e rovinare il lavoro.

Taglia i margini del tessuto correttamente

Quando si esegue il taglio della stoffa ci sono delle parti dritte ed altre curve che vanno tagliate in maniera precisa, seguendo la guida. Un tessuto tagliato in maniera imprecisa può compromettere l’intero lavoro, in quanto il risultato sarà un vestito storto che non sempre è possibile recuperare.

Rifinisci sempre i bordi del tessuto

Un vestito dall’aspetto curato ha sempre i bordi rifiniti. Si tratta di un’operazione fondamentale che va eseguita su tutti i bordi di qualsiasi vestito, sia per evitare che il tessuto si sfilacci che per assicurare un effetto professionale e curato.

Esegui sempre la giusta manutenzione della tua macchina da cucire e della tagliacuci

Non si può ottenere un risultato ottimale con un’attrezzatura poco curata. È fondamentale eseguire la manutenzione regolarmente, secondo quanto indicato dal produttore.

Seguendo questi piccoli consigli si possono ottenere ottimi risultati e migliorare notevolmente la propria pratica di cucito evitando il rischio che il tessuto venga rovinato definitivamente.

Ti potrebbe anche interessare:

Pin It on Pinterest

Share This
Consigli per cucire Consigli per cucire vestiti in maniera perfetta