Vi siete sempre chiesti quale sia la migliore macchina, magari per un nuovo acquisto o per semplice curiosità? Ecco quali sono i risultati di una ricerca pubblicata di recente da Consumer Reports.

Il primo fattore da considerare nel giudizio della macchina migliore sono le necessità di ogni utilizzatore. Infatti ognuno di noi ha diverse esigenze per funzioni, livello di capacità, e non ultimo, budget di spesa. Secondo la ricerca citata comunque, come dimostrano anche le offerte per una macchina da cucire Singer di Sewshop , già a partire da poche centinaia di euro è possibile avere un modello di ottima qualità, sia per hobby sia per chi intende farne un utilizzo più intenso.

I Risultati Della Ricerca

La macchina da cucire Singer, insieme a Brother e Pfaff, rappresenta il marchio meglio conosciuto e più diffuso nel settore a livello internazionale. Parallelamente però, anche Necchi, Husqvarna Viking e Juki hanno raggiunto una popolarità sempre maggiore nel corso degli anni.

 

Il prezzo e la qualità dei servizi offerti, secondo la ricerca di Consumer Reports, variano moltissimo a seconda del rivenditore scelto anche per lo stesso marchio o modello di macchina. Ciò che fa la maggiore differenza è di solito il servizio offerto sia nella fase di vendita sia per il post vendita: per questo prima dell’acquisto sarebbe bene verificare la presenza di servizi di post vendita efficienti, che se mancanti, potrebbero compromettere il risparmio iniziale in caso di necessità di interventi di riparazione della macchina.

Un punto da considerare in particolar modo riguarda la garanzia offerta con la macchina e le eventuali possibilità di riparazione al di fuori della garanzia stessa. Per quest’ultimo punto è consigliato scegliere la macchina solo dopo aver verificato i tempi medi di riparazione in caso di guasto, specie se non effettuabile in garanzia.

Il Mercato dei Marchi più noti

I marchi più noti sono quelli che si spartiscono la maggior parte del mercato mondiale della macchine. Secondo i dati comunicati (aggiornati a maggio 2016), è Singer il maggior venditore di macchine, con quattro prodotti su dieci (43%) del marchio a livello mondiale.

Anche Brother occupa una posizione di rilevanza a livello internazionale, con il 29% delle macchine vendute a livello internazionale.

Husquarna Viking è invece il marchio che viene scelto maggiormente da chi preferisce utilizzare macchine ad un alto livello di tecnologia, grazie ai molti modelli computerizzati ed elettronici a disposizione.

Anche Pfaff è un marchio noto a livello mondiale per chi intende utilizzare macchine dotate di un alto livello di tecnologia.

Ottime comunque anche le posizioni di mercato e la diffusione degli altri marchi citati in precedenza.

Il fatto che abbiamo dedicato diverso spazio ai marchi più noti nel mondo della cucitura, non significa però che i marchi citati siano gli unici da considerare al momento dell’acquisto. Come detto all’inizio, contano maggiormente le necessità di ogni utilizzatore. In caso di dubbio consigliamo infine di rivolgersi direttamente al rivenditore, che se professionale, saprà consigliare al meglio ogni utilizzatore in base alle esigenze espresse.

You may also like

Pin It on Pinterest

Share This
Come usare la Macchina per Cucire La migliore Macchina per cucire: Guida all’acquisto