54 creare bucket hat 48 cop

TUTORIAL – Come creare il tuo cappello da pescatore double face

Home » Tutorial Cucito » TUTORIAL – Come creare il tuo cappello da pescatore double face

Il cappello da pescatore, o bucket hat, da qualche anno è diventato un must have, un trend praticamente immancabile! E’ semplice, versatile e si adatta a quasi ogni stile!

Ci crederesti che bastano solo un paio di ore e pochi, semplicissimi passaggi, per realizzarne uno, anzi due?

Ecco un tutorial per realizzare passo passo un cappello da pescatore double face

Occorrente per realizzare il cappello da pescatore

  • Cartamodello (che trovi alla fine dell’articolo)
  • Mezzo metro di un tessuto (che per comodità chiameremo “primo tessuto”)
  • Mezzo metro di un secondo tessuto (che, sempre per comodità, chiameremo “secondo tessuto”)

Il cartamodello si compone di 3 elementi:

  • Falda (da tagliare sul tessuto in doppio)
  • Corpo del cappello (da tagliare sul tessuto, in doppio)
  • Top del cappello (di cui tagliare solo un disco)

Pronti? Iniziamo!

1 creare bucket hat 01

Come prima cosa, tagliamo tutti I pezzi del cartamodello. Il cappello sarà double face, quindi ti servono tanti pezzi del primo tessuto, quanti quelli del secondo. 
Bisogna tagliare nel primo tessuto:

  • 2 pezzi della falda
  • 2 parti del corpo  
  • 1 top

Dal secondo tessuto ricaverò gli stessi tagli, quindi:

  • 2 pezzi della falda
  • 2 parti del corpo  
  • 1 top

Io ho scelto di avere da una parte un cappellino interamente marrone, mentre per l’altra faccia ho scelto un tessuto rosso per il corpo principale del cappello e un tessuto fantasia per la falda. 

3 creare bucket hat 22

Iniziamo lavorando falda e corpo del cappello.

Per agevolare la lavorazone segniamo la metà di entrambi I pezzi con una piccola incisione (o con uno spillo).

A partire dalla tacca centrale, uniamo i due pezzi (la base del corpo alla base della falda) dritta contro dritta, muovendoci dal centro verso le estremità.

Impostiamo la lunghezza del punto ad un valore tra 2.5 e 3, quindi eseguiamo la cucitura ad un centimetro, rimuovendo gli spilli mano mano che li incontro.

Uniti i due pezzi, andiamo a fare delle piccole incisioni triangolari nei margini di cucitura. Queste ci aiuteranno a stirare i margini aperti, accomodandoli alla curva.

Stirati i margini, andiamo a sovrapporre i due pezzi cuciti, dritta contro dritta, facendoli combaciare in corrispondenza delle cuciture della falda al corpo del cappello. Appuntiamo con gli spilli o con un’imbastitura e cuciamo a un centimetro.

Stiriamo queste cuciture aperte e fissiamole sul dritto con una impuntura.

23 creare bucket hat 15

A questo punto il nostro cappello avrà l’aspetto di una piccola gonnellina.

Rivoltiamo al rovescio il lavoro cucito fino ad adesso e prendiamo il top, posizionandolo al dritto. 

Con gli spilli (o con delle piccolissime tacche nel tessuto) andiamo a segnare i quarti della circonferenza del top e le quattro parti del bordo superiore del corpo del cappello. 

Usando come riferimento gli spilli appena posizionati, infiliamo il top nel corpo del cappello, dritta contro dritta. Uniamo prima i quattro punti segnati come riferimento, dopodichè andiamo a spillare le restanti parti molleggiando e accomodando il lavoro. 

26 creare bucket hat 18

Portiamolo in macchina ed andiamo a cucire, non ad un centimetro, ma a filo del piedino.

Attaccati I due pezzi, stiro i margini di cucitura rivolti verso il corpo del cappello, e li fisso in questa posizione con una impuntura sul dritto. 

30 creare bucket hat 23

La prima parte del nostro bucket hat è realizzata!

31 creare bucket hat 24

Per la seconda faccia del cappello, basterà ripetere tutti i passaggi eseguiti fin ora, senza alcuna differenza, con il secondo tessuto (o, nel mio caso, la combinazione di tessuti).

Rivolto al rovescio uno dei due cappelli e infilo l’altro (al dritto) al suo interno, facendoli combaciare lungo l’orlo esterno della falda, in corrispondenza delle cuciture, dritta contro dritta. 

Fisso l’orlo della falda con gli spilli e vado a eseguire una cucitura a un centimetro, lasciando una porzione di circa 5-7 cm non cucita. 

Attraverso l’apertura che abbiamo lasciato, andiamo a risvoltare il nostro cappello.

Risvoltiamo internamente il margine dello spazio lasciato aperto sul bordo e lo fissiamo con gli spilli in modo che sia chiuso. 

A questo punto, andiamo a eseguire le tipiche impunture sulla falda del cappello. 

E’ importante far combaciare bene tutti i margini delle due falde (interna ed esterna), così da avere delle impunture precise su entrambi i lati. 

43 creare bucket hat 37

La prima impuntura da eseguire servirà a chiudere l’apertura lasciata sul bordo, quindi andrà fatta a circa mezzo centimetro dall’orlo. 

A questo punto posizioniamo il piedino a filo dell’impuntura appena eseguita (foto 45) e spostiamo l’ago verso sinistra (foto 46). Questo ci permetterà di fare delle cuciture perfettamente parallele (usando come guida la cucitura fatta precedentemente) distanti 1 cm l’una dall’altra. 

Eseguite tutte le cuciture di impuntura, il cappello è pronto!

Non resta che rimuovere tutti I fili in eccesso con le forbicine tagliafilo. 

51 creare bucket hat 45

Adesso puoi uscire e sfoggiare orgogliosamente il tuo cappello da pescatore double face! Se il tutorial ti è piaciuto non perderti i prossimi!

N.B.: sul cartamodello è indicata la misura della circonferenza testa che ho utilizzato per realizzare il mio cappello. Ti consiglio di prendere bene la tua misura per un risultato ottimale.

Lascia un commento