Tutti gli oggetti sono sottoposti ad usura, anche le macchine particolarmente tecnologiche. Per questo è necessario conoscere come prevenire i danni e risolverli. In una serie di blog potrete trovare il modo per riparare i problemi più comuni delle vostre macchine da cucire Singer, sia quelle vintage, che quelle moderne.

MACCHINA DA CUCIRE SINGER 1507

Si sa, niente è per sempre. Non esiste cosa che prima o poi non dia segnale di qualche difetto. Ma non c’è di cui preoccuparsi. Come dice un antico proverbio cinese: se ad un problema c’è una soluzione, perché preoccuparsi; se non c’è soluzione, perché preoccuparsi?

Anche strumenti di precisione tecnica e capacità di resistenza indiscutibile sono soggetti ad usura e pertanto, oltre la dovuta manutenzione, vanno riparati. Però, c’è da sottolineare una cosa di primaria importanza: attenti a dove mettete le mani! Riparare non vuol dire rompere definitivamente un oggetto!

In particolare, se si tratta di oggetti di straordinaria bellezza e perfezione come le macchine da cucire Singer (chi è amante del settore come me sa di che parlo) bisogna agire con cura e informarsi per bene su come individuare il guasto e, secondariamente, poter intervenire per risolverlo.

Nel caso in cui abbiate a disposizione uno di quei bellissimi pezzi di storia dell’industria e della moda (si! consentitemi il termine) come i vecchi modelli Singer, allora sarà il caso di visionare con cura i blog del settore, come questo qui, dove professionisti illustrano il funzionamento di questi gioielli della tecnica e offrono dei tutorial gratuiti su come compiere determinate operazioni, come la rimozione della bobina o consigli su quali sono gli strumenti più adatti da utilizzare.

Per coloro invece che sono in possesso di apparecchiature più recenti, a meno ché non siate vittime di chissà quale misteriosa sfortuna, solitamente riuscirete a risolvere anche da soli i problemi più comuni (pazienza permettendo). Tra tutte le casistiche, le parti più vulnerabili sono quelle che volgarmente svolgono il lavoro sporco, e quindi di solito si tratta di problemi di aghi, fili, tensioni o delle bobine. In questo caso basta non farsi prendere dal panico. D’altronde se amate cucire, significa che l’attenzione al dettaglio e la calma non vi mancano di certo!

Uno dei blog davvero più completi che aronta in modo intuitivo e anche tramite dei video chiari e diretti il problema di come risolvere questi problemi è quello di Sew What’s New, certo anche in questo caso dovreste conoscere l’inglese, ma non preoccupatevi, potrete cercare di risolvere guardando direttamente i video! Tutto sommato si tratta di un blog molto interessante, perché oltre a risolvere i vostri problemi, potrete trovare anche metodi semplici per prevenirli.

MACCHINA DA CUCIRE SINGER TALENT 3321

Se invece lè irrimediabilmente rotta o non è conveniente ripararla e volete approfittare dell’occasione per comprarne una nuova, vi consiglio di non compiere una scelta arettata ma di seguire qualche consiglio su come destreggiarsi tra i vari modelli delle macchine da cucire Singer. L’importante è che non gettiate via quella vecchia! Una Singer in salotto fa sempre la sua elegante figura!

Infine, non vi resterà che cercare l’offerta giusta. In questo caso consiglio uno dei principali e-commerce del settore, dove l’ho comprata anche io, ovvero Sewshop, dove potrete trovare un ricco assortimento di Singer meccaniche.

You may also like

Pin It on Pinterest

Share This
Come usare la Macchina per Cucire Se si rompe, si ripara. Si ma come? Come aggiustare una macchina da cucire Singer