Hai già programmi per San Valentino? Se hai deciso di festeggiarlo a casa, opta per un capo d’abbigliamento confortevole ma glamour come il kimono, per essere comoda con stile e goderti la tua serata romantica!

Difficoltà: Media

Per realizzare il tuo kimono romantico per San Valentino ti bastano:

Circa 160 cm di tessuto a tua scelta: il cotone è morbido e facile da cucire; la seta garantisce un effetto assolutamente glamour ed elegante, ma è sicuramente più complicata da trattare, specialmente se sei alle prime armi.

Forbici per il tessuto e delle forbicine taglia fili; potrebbe tornarti utile un apriasole, per scucire eventuali cuciture sbagliate.
Quindi ti occorreranno anche un metro da sarta, spilli e ovviamente la tua fidata macchina per cucire.

Cucire un kimono romantico sewshop 01
Foto (1): materiali ed occorrente

FASE DI TAGLIO

Le misure qui di seguito sono indicative per un kimono taglia S/M e sono tutte comprensive di margini di cucitura di 1 cm.

Questo kimono si ispira all’originale orientale. Proprio per questo si può realizzare senza l’utilizzo di un cartamodello. Occorrerà semplicemente tagliare dalla stoffa i rettangoli che compongono la nostra veste.

  • Ricava un rettangolo da 62 cm x 105 cm per il pannello posteriore. Puoi piegare la stoffa a metà per il lato corpo e tagliare questo pannello sulla linea di ripiego, tagliando un pannello largo 31 cm.
  • Due rettangoli da 26 cm x 105 cm, per la porzione anteriore del kimono.

  • Per le maniche, taglia due rettangoli larghi non meno di 52 cm (ampiezza del giromanica) e lunghi fino a 46 cm.
Cucire un kimono romantico sewshop 04
Foto (5): Maniche

PROCEDIMENTO


Inizia tagliando lo scollo dietro nel pannello posteriore. Nel rettangolo più grande, ancora piegato a metà sulla linea di ripiego (che corrisponde al centro dietro), taglia un piccolo scollo di 2cm x 5cm.

Cucire un kimono romantico sewshop 03
Foto (6): Taglio dello scollo dietro.

Effettuato questo taglio, apri il pannello e procedi unendo i tagli anteriori a quello posteriore lungo i lati corti, corrispondenti alla linea della spalla. Faccio combaciare i margini esterni e unisco i tessuti dritta contro dritta, fissando con gli spilli.

Cuci con un punto dritto lasciando un margine di cucitura di 1 cm e rifinisci i margini con un punto zig zag.

Ripiega quindi il margine di cucitura verso il pannello posteriore ed esegui una cucitura di impuntura per fissare i margini di cucitura. Unisci con una cucitura lineare e rifinisci i bordi con una cucitura a zig zag. Ripiega il tessuto di margine verso il pannello posteriore e fissalo con una cucitura di impuntura lineare sul lato dritto.

Attaccati i tagli del davanti al dietro, procedi con le maniche.
Sempre dritta contro dritta, fai combaciare il centro del giromanica (quindi il centro del lato da 52 cm) con la cucitura della linea spalla. Fissa con gli spilli, distribuendo il giromanica metà lungo il pannello davanti e metà lungo il pannello dietro.

Cucite le maniche, piega il lavoro in corrispondenza della linea della spalla, facendo combaciare le linee dei fianchi e i margini di ciascuna manica. In questo modo vedrai il tuo kimono assumere la tipica forma a T.
Ricordati sempre di lavorare sul rovescio, facendo baciare la dritta della stoffa.
Fissato con gli spilli, esegui una cucitura a partire dall’orlo della manica, risalendo per la lunghezza fino al giromanica e, da questo punto, scendi lungo il fianco. Ferma quest’ultima cucitura a circa 27 cm dall’orlo della veste.

Cucire un kimono romantico sewshop 24
Foto (18): Misura dei 27 cm dall’orlo.

Dopo aver cucito la manica e il fianco del Kimono, si può andare ad eseguire l’orlo.
Nella porzione del fianco lasciata aperta, piega 1 cm verso l’interno, assecondando la cucitura interrotta, e fissa tutto con una cucitura di impuntura.  

Sistemati gli spacchi sui fianchi, misura e segna con gli spilli 7 cm dal margine della stoffa. Ripiega questa porzione di tessuto internamente e rifila uleriormente l’orlo ad un centimetro, nascondendolo all’interno della piega. Fissato tutto con gli spilli, esegui una cucitura di impuntura lineare. Il procedimento è lo stesso sia per l’orlo del pannello posteriore, che per quello anteriore.

Per l’orlo della manica, procedi similmente. Segna con gli spilli a 6 cm. Piega verso l’interno e rifila un ulteriore centimetro nascondendolo nella piega. Cuci con una impuntura lineare.

L’ultimo passaggio è l’applicazione della fascia frontale.
Ricava due strisce di stoffa larghe 15cm e lunghe circa 105cm. Uniscile per il lato corto ottenendo una striscia lunga non meno di 208cm (per sicurezza, controlla la misura dell’intera apertura del Kimono). Eventuali centimetri in eccesso potranno sempre essere rimossi.

Sovrapponi, dritta contro dritta, il centro della cucitura delle due fasce con il centro dietro dello scollo. A partire da questo punto, adoperandolo come riferimento, unisci le due metà della fascia ad entrambi gli scolli del davanti, fissando tutto con gli spilli e cucendo con un punto dritto.

Lungo la curva dello scollo dietro, incidi delle piccole tacche per accomodare lo scollo.
Ripiega di 1 cm il margine libero della fascia e ripiega ulteriormente a metà facendo combaciare i margini di cucitura. Esegui l’orlo della fascia, facendolo combaciare con quello del kimono, rivoltando all’interno della piega.
Fissa con gli spilli ed esegui l’impuntura sul lato dritto.

Hai visto com’è facile?

Se ti è piaciuto questo tutorial seguici per scoprire altri progetti da fare con la tua macchina per cucire!

Pin It on Pinterest

Share This
Non categorizzatoTutorial cucito San Valentino: il kimono romantico – Moda Sostenibile