Scopriamo, con l’aiuto di questa semplice guida, come infilare senza difficoltà la vostra macchina da cucire seguendo il procedimento passo a passo.

Infilare una macchina da cucire è un’operazione fondamentale per iniziare qualsiasi lavoro di cucitura. Tuttavia non è raro che le persone, anche chi non è proprio alle prime armi, commetta alcuni errori. In questa guida scopriremo come effettuare la corretta infilatura e come evitare gli errori più comuni seguendo il procedimento di base, per non perdere tempo (e pazienza) in questa fase di preparazione della macchina.

Trucchi e consigli per infilare correttamente la macchina: da dove iniziare

Il problema nell’infilare una macchina cucire si può ricondurre al fatto che le modalità di infilatura cambiano a seconda del marchio e del modello scelto. Dopo aver scelto tra le moltissime macchine presenti sul mercato, il primo consiglio è quello di leggere sempre con attenzione il manuale di istruzioni allegato, anche se si è cucitori esperti.

 

Nel caso in cui il manuale non fosse disponibile, o fosse in una lingua diversa dall’italiano, consigliamo di richiedere il manuale in lingua italiana al rivenditore o al produttore, che talvolta lo mette a disposizione anche sul proprio sito internet.

Passiamo però al procedimento di infilatura vero e proprio, comune alla maggior parte delle macchine casalinghe.

Come si mette il filo nella macchina da cucire: i passaggi validi per tutti i modelli

Per infilare in maniera corretta il filo partiamo dall’infilatura della bobina della macchina cucire: il primo passo da compiere è quello di inserire la spolina o bobina di filo nell’apposito supporto, talvolta nascosto da un coperchio. Adesso passiamo ad infilare il filo superiore: dopo aver posizionato il rocchetto, prendetene il capo e fatelo passare nel primo anello (o nella prima guida), posta di norma a sinistra del porta spoletta, sempre nella parte alta della macchina.

Ora tirate il filo e fatelo scorrere nella scanalatura presente nella parte alta a sinistra della macchina, dall’alto verso il basso. Fate scorrere il filo per tutta al scanalatura, e fatelo passare intorno al supporto presente nella parte bassa. A questo punto fate scorrere il filo verso l’alto ed infilate il tendifilo (quella parte della macchina che si muove dall’alto in basso). Ora fate scorrere di nuovo il filo verso il basso, fino a raggiungere l’ago.

Se l’ago è abbassato, muovete la ruota o volantino della macchina posta sulla destra fino a farlo alzare, per rendere più facile l’infilatura dell’ago.

Assicuratevi ora che il filo passi correttamente nella guida per l’infilatura.

Infilate ora il filo nell’ago: nella maggior parte dei modelli di macchine casalinghe, il filo passa dalla parte frontale a quella posteriore (esistono poche eccezioni).

Ora posizionate la stoffa che avete scelto per il vostro progetto e abbassate il piedino azionando la leva alza-piedino posizionata di solito sul retro. La macchina è pronta per cucire. Buon lavoro!

Il nostro consiglio

Un consiglio: se state utilizzando per la prima volta la macchina, effettuate delle prove di cucitura utilizzando scampoli di stoffa avanzata e tipologie di filo diverso, in modo da prendere confidenza con l’infilatura dell’ago e in generale con la nuova macchina per cucire.

Ti potrebbe anche interessare:

Pin It on Pinterest

Share This
Come usare la Macchina per Cucire Come infilare una macchina cucire