La mini macchina da cucire è una macchina per cucire a tutti gli effetti, ma caratterizzata dalle dimensioni minori. Ciò la rende più leggera e maneggevole rispetto ai modelli standard, e anche se solitamente questo tipo di macchina per cucire non ha tutte le funzionalità dei modelli più complessi, essa può essere utilizzata per moltissimi lavori di cucitura. Vediamo ora passo passo come utilizzarla con questa semplice guida.

Mini macchina da cucire: come si infila?

La prima cosa da fare, è collegare la macchina alla presa di corrente tramite il cavo incluso nella confezione. Alcuni modelli saranno poi dotati di un tasto on/off. Esso deve essere posizionato su “on” (acceso). Successivamente inserite il pedale attraverso l’apposito cavo che lo collega alla macchina da cucire e mettetelo a terra in una posizione comoda.

Infilate poi il rocchetto del filo nella posizione dedicata (in molte mini macchine da cucire essa è sulla parte frontale).

Contemporanea, macchina da cucire e Bobine

Contemporanea, macchina da cucire e Bobine

Infilate quindi il filo nel tendifilo che si trova nei pressi dell’alloggio del rocchetto (è un piccolo anello in metallo) e dopo averlo fatto passare nella rotella che si trova alla sua sinistra, infilatelo nel secondo tendifilo della macchina da cucire.

Girate ora la rotella che si trova nella parte destra della macchina da cucire, fino a quando essa non solleverà la piccola parte in metallo posta sul lato opposto. Fate quindi passare il filo nell’occhiello posto alla fine di questa piccola barra di metallo. Una volta fatta questa operazione, fate passare il filo in un altro occhiello in metallo, posizionato sopra al piedino ed infine nell’ultimo occhiello, collocato sul piedino in metallo della macchina da cucire.

macchina da cucire e tessuto isolato su bianco

macchina da cucire e tessuto isolato su bianco

A questo punto fate passare il filo nel piedino. Aprite ora il piccolo sportello che si trova nei pressi del piedino e posizionatevi il secondo rocchetto di filo, avendo cura che il filo passi nell’apposito canale dedicato. Ruotate di nuovo la manovella in modo da abbassare il meccanismo di cucitura.

Richiudete lo sportello e dopo aver tirato parallelamente i fili verso di voi, la mini macchina da cucire sarà pronta per l’utilizzo.

Mini macchina da cucire: la cucitura

Ora provate il processo di cucitura vero e proprio infilando un pezzo di stoffa sotto al piedino, che avrete sollevato con la levetta posta sul retro della macchina. Abbassate la levetta e premete il pedale posto a terra, facendo scorrere delicatamente la stoffa verso la parte posteriore della macchina. Tagliate il filo in eccesso e ripetete l’operazione, fino a quando non vi sentirete perfettamente sicuri.

Solitamente le mini macchine da cucire sono dotate di due velocità di funzionamento. Prendete dimestichezza con quella più lenta e passate poi alla seconda velocità. Solitamente la velocità si regola con un bottone o con una leva posta sulla macchina da cucire stessa.

bella giovane sarta in laboratorio

bella giovane sarta in laboratorio

Per creare i rocchetti di filo da utilizzare con la mini macchina da cucire, sollevate l’apposito sostegno nella parte superiore e infilate il rocchetto di filo originario. Avvolgete quindi l’estremità del filo a mano sulla bobina piccola in dotazione e dopo averla collocata sull’apposito sostegno posto sopra la rotella a destra e azionate la macchina. Il rocchetto si creerà in un pochi secondi.

Abbiate cura di sollevare il piedino durante questa operazione, per evitare la rottura dell’ago di cucitura.  Buon divertimento!

Ti potrebbe anche interessare:

Pin It on Pinterest

Share This
Consigli per cucire Come utilizzare una mini macchina da cucire: una guida