Avete acquistato una tagliacuce e volete imparare tutti i trucchi di questa macchina? Ecco di seguito la guida con i dieci trucchi che tutte le principianti dovrebbero conoscere per partire subito al meglio con la propria taglia e cuci. Se invece siete già esperte, un ripasso potrebbe esservi comunque utile. Cominciamo.

Cos’è una tagliacuce?

Prima di tutto: cos’è una tagliacuce? Partiamo dalle basi: una tagliacuci è una macchina da cucire con in più la possibilità di tagliare e di rifinire il tessuto mentre si cuce. Non è difficile da utilizzare, quello di cui avrete bisogno oltre ai nostri consigli è solo un po’ di pazienza e di pratica.

I dieci trucchi per iniziare

  1. Utilizzate del filo di buona o di ottima qualità. Sembrerà scontato, ma un filo di bassa qualità renderà più difficile le operazioni di cucitura e di taglio. Un filo di bassa qualità potrebbe causare problemi anche all’ago, con fatica ulteriore per le principianti!
  2. Scattate delle foto. Prendete una macchina fotografica o il vostro smartphone e scattate molte (moltissime) foto alla macchina per ricordarvi come è infilata la taglia e cuci. Saranno utilissime in caso di problemi!
  3. Imparate ad infilarla. Il primo passo per avvicinarvi alla vostra nuova macchina è proprio quello di imparare ad infilarla correttamente. Prima imparerete e prima potrete utilizzarla con la massima tranquillità. Non è complesso come potrebbe sembrare all’inizio!
  4. Non tagliate mai il filo in eccesso: questo aiuterà il tessuto a non perdere le cuciture al primo utilizzo. Ovviamente il filo in eccesso andrà fissato al tessuto, ma questo è un procedimento che imparerete successivamente.
  5. Non cucite mai sugli spilli che potreste aver utilizzato per prendere le misure. Se sono necessari, teneteli il più lontano possibile dal punto nel quale dovrà passare la cucitura, o rischierete di rompere l’ago e le lame o per lo meno di danneggiarli.
  6. Davvero vi serve tutto quel filo? Un consiglio utile anche per chi utilizza una semplice macchina da cucire: fate attenzione al filo che acquistate, in molti casi probabilmente finirete per acquistarne davvero troppo rispetto a quanto necessario. La pratica vi aiuterà a prendere le misure su quanto filo sia necessario davvero . 4 spolette però potrebbero essere troppe!
  7. Create il vostro manuale delle cuciture e del filo perfetto provando diverse cuciture con fili diversi su vari pezzi di stoffa di scarto. Avrete la possibilità di capire quali fili si adattano meglio ad ogni tipo di cucitura e di taglio con la tagliacuci.
  8. Attenzione: una tagliacuce cuce più velocemente di una normale macchina da cucire. Vi abituerete molto presto a questo fatto, ma dovrete tenerlo ben presente soprattutto nei primi lavori. Vi consigliamo comunque di allenarvi un po’ prima di cucire e tagliare quel pezzo di stoffa tanto prezioso.
  9. Provate le funzioni della macchina, come la pressione che si può esercitare con il piedino, Diversi tipi di stoffa richiedono una pressione differenziata. Troverete presto la migliore per ogni tessuto, ed in questo può esservi utile anche il manuale della macchina. Leggetelo, potrebbe nascondere preziosi consigli.
  10. Ultimo consiglio, valido anche per i più esperti: pulite con cura la vostra taglia e cuci. La manutenzione regolare è il segreto per donare una lunga vita alla vostra nuova alleata.

E ora, buon divertimento!

Breve video dimostrativo

Ti potrebbe anche interessare:

Pin It on Pinterest

Share This
Come usare una taglia e cuci I dieci migliori trucchi per i principianti della tagliacuci